Passa ai contenuti principali

Differenza tra compromesso e rogito, ecco qual è il contratto prevalente

Quando si acquista una casa si firma prima il compromesso (contratto preliminare) e poi il rogito (contratto definitivo). Ma cosa succede se c’è difformità tra i due documenti? Quale contratto è prevalente? Lo ha spiegato la Cassazione con la sentenza n. 6223/2018https://www.idealista.it/news/immobiliare/residenziale/2018/05/07/125994-compromesso-e-rogito-prevalente

Prevalenza contratto definitivo sul preliminare

La Cassazione ha stabilito che quando vi è diversità tra il contenuto del contratto preliminare e il contenuto del contratto definitivo vale quanto scritto nel contratto definitivo. Di conseguenza, quanto diversamente pattuito in quello preliminare non ha alcun valore. Tra compromesso e rogito prevale quest’ultimo, salvo la presenza di qualche clausola contrattuale che disponga sulla prevalenza di un testo sull’altro.
Secondo i giudici supremi, nonostante il contratto definitivo sia stipulato in adempimento di un contratto preliminare, esso non è una pura riproduzione meccanica del primo dal quale prende le mosse, ma è un autonomo accordo all’interno del quale venditore e compratore restano liberi di allineare le loro volontà in modo diverso da quanto programmato nel contratto preliminare.
Il contratto definitivo deve rispettare i requisiti comuni a tutti i contratti (legittimazione, possibilità e liceità dell’oggetto, causa e forma) dal momento che non è una semplice ripetizione del preliminare, ma un nuovo contratto che le parti stipulano adempiendo all’impegno assunto col preliminare.
Di norma il contenuto del contratto definitivo è conforme a quanto previsto nel preliminare, ma le parti possono prevedere una disciplina difforme o revocare i precedenti accordi, senza per forza stipulare un nuovo contratto preliminare.

Commenti

Post popolari in questo blog

COMPRARE O VENDERE CASA É FACILE

Vuoi vendere o acquistare un immobile in Italia o all'estero ? Allora hai bisogno di noi
www.aegrealestate.comQuella di vendere o acquistare casa è di certo  una delle scelte più importanti che prenderai nel corso della tua vita. E per questo è importante non lasciare tutto al caso, ma affidarsi a un professionista del settore serio e qualificato .
Di seguito riportiamo un link utile dove potete trovare molte informazioni utili:https://aegrealestate.com/wp-content/uploads/2015/03/Vademecum-italiano.pdf

Alcuni motivi per acquistare nelle zone terremotate

Quello che vi dirò di seguito, per qualcuno potrà risultare contro corrente o spinto da principi di autolesionismo , invece posso garantire che oggi , in alcuni paesi terremotati si possono comprare immobili a prezzi veramente convenienti ed  in ottimo stato , di seguito alcuni esempi: Amandola, appartamento ottimamente rifinito, con soggiorno, cucina, tre camere , balconi , vista bellissima prezzo € 75.000; oppure appartamento con soggiorno, cucina, due camere, bagno, balconi, cantina e posto auto coperto €65.000 (trattabili) ecc. ecc ; Montefortino,  appartamento al piano primo completo di  ottimo arredo rifinitissimo ed in ottimo stato  con ingresso, soggiorno con camino, due camere , bagno e ripostiglio, € 75.000 (trattabili)  mansarda , servita da ascensore con ingresso soggiorno, cucina, camera matrimoniale, bagno, cantina , completa di arredo € 38.000 , oppure villa con giardino a Roccafluvione  su tre livelli , soggiorno, cucina, 5 camere , studio, due bagni magazzino e d…

Che succede al mutuo se la banca fallisce?

In un’epoca in cui il panorama bancario è in continua evoluzione, dominato com’è dal continuo rischio di chiusure, dismissioni, fallimenti, viene da domandarsi quanto sicuro possa essere un comune cittadino che, oltre ad avere il proprio conto corrente presso queste banche, magari ha anche con esse acceso un mutuo o un qualsiasi finanziamento. Proviamo a capire cosa possa succedere ad un mutuatario quando la banca presso cui ha stipulato il proprio mutuo fallisce, e lo facciamo con l’aiuto di Renato Landoni, presidente di Kiron Partner.http://l.quotidiano.idealista.it/rts/go2.aspx?h=416044&tp=i-H43-Q2S-6xM-uCnmh-1s-3nP0-1c-uCjRL-of5CL&x=5267245